È accaduto alla periferia di Udine

Dopo la notte di trasgressione rimane bloccato in casa

Sesso con un trans e alcol, il giorno seguente non c’era nessuno in casa e non sapeva come uscire, ha chiamato i soccorsi

Disavventura trasgressiva per un uomo nella periferia di Udine (© AdobeStock | Photographee.eu)

UDINE – Quando si dice alzare un po’ troppo il gomito. È stata una serata a dir poco trasgressiva quella che ha visto per protagonista un uomo, la notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto. I fatti sono accaduti alla periferia di Udine e – come raccontato da Il Gazzettino - hanno ‘preso il via’ sin dal pomeriggio quando l’uomo è stato invitato da un trans nella sua abitazione. 

È stata una notte ‘brava’, fatta di sesso e alcol
Peccato che il mattino seguente il ‘malcapitato’ si è ritrovato letteralmente chiuso (a chiave) nell’abitazione dove aveva trascorso quella notte fatta di trasgressione. Era pieno giorno e in casa non c’era nessun’altro. L’unica soluzione è stata quella di chiedere aiuto. Arrivati i soccorritori ha raccontato quanto accaduto e la situazione è tornata nella norma. Ormai nuovamente sobrio non ha avuto bisogno delle cure sanitarie.