40enne udinese ammonita dal questore

Quando lo stalker è lei

In origine l’uomo, vittima della ex, ha lasciato stare, ma dopo l’aggressione ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine

Lui la lascia e lei non se ne fa una ragione e iniziano i problemi (© AdobeStock | Brian Jackson)

UDINE – La relazione finisce e lei non ci sta. Lei, sì. I ruoli in questo caso si sono invertiti rispetto quanto siamo soliti leggere. In questa vicenda è lui a prendere la decisione di porre fine alle relazione, ma la donna, una 40enne udinese non ne vuole sapere.

I fatti
Ecco che dopo la fine della storia d’amore, iniziata qualche anno fa, iniziano le vessazioni: scenate, messaggi, social network compresi. Poi l’aggressione e una porta sfondata. La situazione diventa quindi ingestibile e l’uomo è costretto a rivolgersi alle forze dell’ordine fino a quando il 9 agosto, il questore di Claudio Cracovia, l’ha ammonita.