A Campoformido

In auto con coltelli, 101 orologi e cocaina: arrestati due stranieri

A loro carico le ipotesi di reato di furto aggravato, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di armi o oggetti atti a offendere

I due stranieri sono stati portati nel carcere di Udine (© Diario di Udine)

CAMPOFORMIDO - Due cittadini stranieri di 47 e 23 anni sono stati arrestati a Ferragosto dai carabinieri della stazione di Campoformido. A loro carico le ipotesi di reato di furto aggravato, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di armi o oggetti atti a offendere. 

I due sono stati fermati durante un controllo di prevenzione e contrasto ai fenomeni criminosi effettuato dai militari dell'Arma. Nell'auto su cui viaggiavano sono stati trovati un coltello a serramanico, un taglierino, un telefono cellulare di provenienza furtiva, 101 orologi di varie marche, 5,2 grammi di cocaina e due portafogli contenenti trenta euro. Questi ultimi sottratti qualche ora prima all'ospedale di Latisana a un operatore sanitario  e a un degente.

I due stranieri sono stati arrestati e condotti nel carcere di Udine. 

La refurtiva recuperata dai carabinieri

La refurtiva recuperata dai carabinieri (© Carabinieri Fvg)