L’oroscopo che… Graffia

A lezione dalla Bilancia Mauro Travanut

Un’analisi che prende spunto dalle valutazioni di Arianna Dreossi, esperta in tarologia e appassionata di astrologia

L'oroscopo di Mauro Travanut (© Diario di Udine)

UDINE - Mauro Travanut nasce sotto il segno della Bilancia il 13 ottobre. Lo stesso giorno (ma qualche decennio prima) ha dato i natali a Margareth Thatcher. La lady di ferro inglese. Travanut spesso in balia di problematiche interiori, causa un forte ascendente in Scorpione, sceglie conforto nell’arte del contraddittorio, ma meglio ancora nell’insegnamento. Con segno e ascendete (di cui parleremo in seguito)  fra i più forti dello zodiaco, l’esplosione dell’ambizione e dell’egocentricità è incoronata dalla luna in Leone.

Il ritratto
A una prima occhiata il tema natale disegna un uomo ambizioso, a tratti spigoloso, e appagato sia dal ruolo sociale sia da un’evidente forma di insanabile individualismo. Tuttavia, un bel Mercurio in Scorpione gli dona un’intelligenza attratta dal mistico, unita alla capacità di scrutare in profondità gli aspetti della vita che contano. Queste doti, questo suo talento, lo conducono verso l’arte filosofica insegnata oltre che praticata: tuto ciò è frutto di questa sorridente coincidenza astrale. Insegnare rimane però il primo vero talento, sacrificato, ahinoi, troppo spesso sull’altare della politica.

L’intellettuale che non va mai fuori moda
Un groviglio così intrigante attira anche nemici, molti in giro per lo zodiaco. Poche le donne (ma illustri come vedremo in seguito) perché un’accattivante Venere in Scorpione non manca di renderlo magnetico agli occhi del gentil sesso. Insomma, è un intellettuale che non va mai fuori moda nonostante certi tratti della sua parlantina sciolta che non omette critiche e che può apparire a tratti spigolosa. Difficile, difficilissimo il rapporto con i Gemelli maschi. Ogni riferimento a Pietro Paviotti è puramente voluto…  Forse un giorno i pianeti nei segni d’acqua dei due si incontreranno in un simposio di nostalgia così da poter ripercorrere le glorie passate. Ad oggi, però, margini di riconciliazione non si intravedono.

La certezza non lo coinvolge intellettualmente
Travanut, i nati sotto il segno della Vergine, per lui banali e prevedibili, non li vede proprio. Non per cattiveria o per altezzosità, ma perché la certezza non lo coinvolge intellettualmente. Ne sa qualcosa Gianluigi Savino, sindaco di Cervignano. Meglio allora la mobilità dei segni d’acqua che regalano grandi emotività, nel bene e nel male. E così non possono che essere scintille con lo Scorpione che oggi comanda la regione e il Pd: Debora Serracchiani. Scintille dovute all’ascendete del nostro Travanut che mal sopporta il piglio della Governante. Ma alla fine, tanta acrimonia e altrettante incomprensioni sono motivate dal fatto che la nostra Bilancia Travanut con ascendente Scorpione ricerca costantemente il contraddittorio. E si sa che lei, la Governatrice, non è propensa ai confronti.

Le Iugement, il tarocco di Mauro Travanut

Le Iugement, il tarocco di Mauro Travanut (© Diario di Udine)

Infine, i tarocchi
Arcano maggiore di riferimento. Il numero XX Il giudizio (Le Iugement)