Giovedì 25 agosto, alle 18

‘Confidere/fidati di me. Brief interlude’ torna in piazza San Giacomo

Vicino/lontano ripresenta l’installazione interattiva dell’artista vicentino Fabio Ranzolin a cura di Tiziano Possamai

L’installazione interattiva dell’artista vicentino Fabio Ranzolin già presente a Udine nei mesi scorsi (© vicino/lontano)

UDINE - Giovedì 25 agosto, alle 18, in piazza San Giacomo a Udine, nell'ambito di Udine Estate 2016, la rassegna estiva del Comune di Udine, vicino/lontano ripresenta ‘Confidere/fidati di me. Brief interlude’, una installazione interattiva dell’artista vicentino Fabio Ranzolin a cura di Tiziano Possamai, docente di Psicologia della comunicazione all'Accademia di Belle Arti di Venezia. L’iniziativa era stata proposta con successo a maggio durante il festival.

In cosa consiste
L'installazione è costituita da una serie di coppie di sedie poste una davanti all’altra, ogni coppia è distanziata dalle altre in modo che possa crearsi una sorta d’intimità. ‘Confidere / fidati di me’ è un dialogo fra due sconosciuti (la partecipazione è libera), che si pongono e rispondono a domande di cui non sono preventivamente a conoscenza. L’opera si basa su due questionari diversi, contenenti ciascuno 10 domande di natura personale. Ogni partecipante pone le domande del questionario all’interlocutore che gli è seduto davanti e risponde alle domande che riceve a sua volta. Nasce così una comunicazione inattesa e surreale tra individui casuali, in uno spazio imprevisto fra il pubblico e il privato.