Solidarietà friulana

Zamparini devolverà l'incasso del Palermo ai terremotati. E l'Udinese?

er ora nessuna comunicazione ufficiale da parte dei bianconeri. Nell’attesa si stanno mobilitando i tifosi friulani, quelli dell’Udinese e quelli della Gsa Udine, che hanno deciso di pianificare una serie di iniziative pro-terremotati

Il nuovo stadio Friuli (© Diario di Udine)

UDINE – Il primo a farlo è stato il friulano Maurizio Zamparini, che ha deciso di devolvere l’intero incasso della gara Palermo-Napoli alle popolazioni colpite dal sisma in Centro Italia. «Per tale motivo - si legge in una nota - la società rosanero chiama a raccolta tutti i palermitani per riempire il Renzo Barbera in occasione della gara contro la formazione partenopea e contribuire attivamente alla raccolta dei fondi».

A seguire si sono unite altre società come Juventus e Fiorentina. E l’Udinese di Pozzo? Per ora nessuna comunicazione ufficiale da parte dei bianconeri. Nell’attesa si stanno mobilitando i tifosi friulani, quelli dell’Udinese e quelli della Gsa Udine, che hanno deciso di pianificare una serie di iniziative pro-terremotati.

Vedremo cosa proporrà l’Udinese per la gara interna contro l’Empoli di domenica sera. Visto che lo stadio Friuli nasce proprio come impianto dedicato a tutti coro che nel terremoto del 1976 persero la vita.