Piaga sociale

Ogni anno 2 mila letti occupati a causa di problemi legati all'alcol

Il tasso di ospedalizzazione per diagnosi legate all'assunzione di alcol è tra i più alti d'Italia. La Regione sta lavorando per ridurre questo trend

In Fvg è all'ordine del giorno il problema alcol (© ANSA)

UDINE - In un anno sono 2.000 i posti letto che vengono occupati nel sistema sanitario del Friuli Venezia Giulia a causa di problemi legati all'alcol. Il tasso di ospedalizzazione per diagnosi legate all'assunzione di alcol è tra i più alti d'Italia.

Il dato è stato ribadito in occasione del 22/o incontro delle famiglie delle quattro Associazioni club alcolisti in trattamento della Bassa Friulana (Acat) che raccolgono 25 Club e che si è tenuto ieri sera a Corgnolo di Porpetto (Udine), alla presenza dell'assessore alle Politiche sociali Maria Sandra Telesca.

«Per l'amministrazione regionale - ha affermato Telesca - il contrasto a tutti i comportamenti a rischio è una priorità assoluta. Ho ascoltato con grande attenzione e interesse le testimonianze e le relazioni che i membri delle Acat hanno condiviso con me e con tanti amministratori e dirigenti dell'Azienda sanitaria 2 Bassa Friulana Isontina. Questa sera porto a casa insegnamenti e due parole centrali: famiglia e sobrietà».