Il 2 settembre

‘Amatriciana Solidale’ vi aspetta a Gemona

Il ricavato della vendita sarà devoluto attraverso il Comune alle popolazioni colpite dal sisma nel centro Italia

Nuova iniziativa solidale a Gemona in favore terremotati del centro Italia (© Sei di Gemona se | Facebook | Mirko Ricci)

GEMONA – ‘Il Friuli ringrazia e non dimentica’. Era scritto così su quel muretto diventato immagine di un popolo che dopo aver perso tutto, non si è perso d’animo, si rimbeccato le maniche e ha cominciato a ricostruire. Ecco allora che 40 anni dopo, e dopo un altro terribile terremoto che ha strappato molte vite e distrutto interi paesi, dal Friuli si alzano cori solidali, tanti.

L’iniziativa
Fra questi c’è anche la ‘voce’ di uno dei luoghi più colpiti dall’Orcolat, Gemona del Friuli. Proprio lì, infatti, è in programma per il prossimo 2 settembre, ‘Amatriciana Solidale’. Dalle 19, l’appuntamento è fissato in piazza Del Ferro, durante la ‘Festa dello sport e del benestare’. Il ricavato della vendita dell'amatriciana verrà devoluto attraverso il Comune alle popolazioni colpite dal sisma nel centro Italia, il guanciale sarà quello donato dal salumificio Dentesano di Percoto.