Entro il 30 settembre

‘Diabete e Sport. Uno scatto per vincere’: al via il concorso fotografico

Le premiazioni si svolgeranno l’8 ottobre alla Getur di Lignano Sabbiadoro durante una cerimonia a chiusura del primo Campo scuola per Giovani Sportivi Diabetici organizzato in collaborazione con la Regione Fvg

I partecipanti, persone con diabete, potranno fotografare il loro modo di vedere l’attività fisica (© Alessandro D’Osualdo)

UDINE - Questo è il titolo della campagna di informazione su ‘Attività fisica e Diabete’ lanciata nella Regione Friuli Venezia Giulia dallo ‘Sweet Team Aniad Fvg’, associazione di volontariato che promuove l’attività fisica e lo sport tra le persone con diabete. La grafica del manifesto è stata donata del grafico pubblicitario friulano Alessandro D’Osualdo e riassume in poche parole quello che ampi studi clinici internazionali hanno dimostrato: una costante attività fisica, almeno 150 minuti di attività fisica moderata, frazionati nella settimana, porta enormi benefici non solo sull’equilibrio glico-metabolico, ma anche sul benessere psicologico delle persone con diabete.

Essere diabetici oggi
Attualmente si parla di persone con diabete e non più ‘diabetici’ i quali fino a pochi decenni fa erano costretti a vivere sotto una campana di vetro con una terapia fissa, una dieta monotona che aveva come unica frutta concessa, le mitiche mele verdi che erano diventate le ‘mele dei diabetici’. Ora la persona con diabete può avere una vita normale e non solo fare attività fisica o sport, ma addirittura l’attività fisica è diventata parte integrante della terapia assieme a dieta e terapia farmacologica.

Il concorso fotografico
Dato il cambiamento radicale che si è avuto, oltre alla campagna informativa è stato lanciato un concorso fotografico: ‘Diabete e Sport. Uno scatto per vincere’. I partecipanti, persone con diabete, potranno fotografare il loro modo di vedere l’attività fisica nel diabete, il loro modo di fare sport e cosa significhi per loro l’attività fisica e lo sport come conquista e, perché no, come vittoria sportiva. Il bando del concorso e tutte le informazioni di partecipazione potranno essere trovate sul sito dello Sweet Team. Il concorso scadrà il 30 settembre e le premiazioni avverranno l’8 ottobre alla Getur di Lignano Sabbiadoro durante una cerimonia a chiusura del 1° Campo scuola per Giovani Sportivi Diabetici organizzato in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia.