Domenica 4 settembre

Una giornata dedicata alla natura in Val Alba

11a edizione della Festa ospitata nel territorio di Moggio Udinese. Escursioni e visite giocate nel programma dell'evento

Una delle bellezze della Val Alba (© Parco Prealpi Giulie)

MOGGIO UDINESE - Una giornata dedicata alle escursioni nella natura, alle attività di didattica ambientale e sportiva ed alla scoperta delle caratteristiche storico-culturali dell’area. Questa la proposta della 11a edizione della Festa della Val Alba, dedicata all’omonima Riserva naturale, istituita nel 2006 e gestita dal Parco Naturale delle Prealpi Giulie.

La Val Alba, scelta per le peculiari caratteristiche naturalistiche e storico-culturali, si trova nel settore orientale delle Alpi Carniche meridionali, a contatto con Alpi e Prealpi Giulie, estendendosi per quasi 3.000 ettari nel comune di Moggio Udinese ed è posizionata nella parte inferiore del bacino del fiume Fella, affluente di sinistra del fiume Tagliamento, e più precisamente all’interno dei due bacini idrografici solcati dal rio Alba e dal rio Simon. La Val Alba si colloca in un’area di grande interesse ecologico, situata nella fascia di transizione fra Alpi e Prealpi e fra Alpi Carniche e Giulie. Gli aspri rilievi e le profonde valli creano un mosaico di ambienti che si riflette in comunità animali e vegetali ricche e differenziate, potendo ospitare specie a diversa origine.

Attraverso una serie di attività, che vanno dalla semplice passeggiata, alle animazioni per bambini e ragazzi, alle attività di scoperta delle peculiarità naturali e culturali fino alla visita del metanodotto che attraversa la zona, sarà possibile conoscere le caratteristiche che rendono speciale quest’area protetta che quest’anno celebra i 10 anni dalla istituzioni.
Punto centrale della manifestazione è il Ricovero montano del Vuâlt, incastonato nell’omonima conca. Qui arriveranno tutte le escursioni, si svolgeranno le animazioni e funzionerà un punto di ristoro e di informazione allietato dall’accompagnamento della musica.

Ecco il programma nel dettaglio:

ore 8.30: escursione alpinistica al Monte Masareit a cura della sezione Cai di Moggio Udinese, con ritrovo a Moggio Udinese, piazzale Nais e tempo di percorrenza: 3h30’ (per escursionisti esperti);
ore 9.00: escursione naturalistica alla Cascata del Rio Fonderiis con ritrovo a Moggio Udinese davanti al Municipio e tempo di percorrenza: 3h (per escursionisti);
ore 9.00: escursione in MTB sul Vuâlt con ritrovo a Moggio Udinese , piazzale Nais. Info ed iscrizioni: Roberto Tomat, tel. 335 7076262;
ore 10.00: escursione con guida naturalistica Alla scoperta della Riserva naturale della Val Alba con ritrovo in piazza a Dordolla e tempo di percorrenza: 3h (per escursionisti);

La prenotazione per le escursioni, che si concludono tutte al Ricovero Montano del Vuâlt, è obbligatoria
ore 10.00 – 11.00 – 14.00 – 15.00 – 16.00

Escursioni guidate per tutti alla scoperta del Metanodotto SNAM Malborghetto – Bordano e possibilità di ingresso nella galleria Masereit con accompagnamento di esperti di Snam Rete Gas. (ritrovo presso il ricovero montano del Vuâlt)

Dalle ore 10.30, presso il ricovero montano del Vuâlt:

  • attività di animazione a cura dell’associazione ‘Il Villaggio degli Orsi
  • attività alle sorgenti del Rio Alba con l’Arpa Fvg
  • brevi escursioni guidate all’ex ospedale militare
  • educazione ambientale per adulti e bambini con il Corpo Forestale Regionale e la Guardia boschiva comunale
  • dimostrazioni delle tecniche di guida di MTB a cura della Scuola del Centro Nazionale Mtb
  • intrattenimento musicale

 Dalle 12.30 alle 15.30 possibilità di ristoro presso il ricovero montano del Vuâlt.

Il programma completo della manifestazione può essere scaricato alla pagina web :
http://www.parcoprealpigiulie.it/view.aspx?ID=ELE0001874&L=it

Per informazioni e Prenotazioni:

Ente parco naturale delle Prealpi Giulie - Tel. 0433-53534 - info@parcoprealpigiulie.it

Pro Loco Moggio Udinese – Ufficio I.A.T. - Tel. 0433-51514 – proloco@moggioudinese.info