Giornata difficile per chi viaggia

Oltre 20 chilometri di coda fra il nodo di Palmanova e Latisana

Aggiornamento delle ore 12: flussi elevatissimi di traffico su tutta la rete autostradale di Autovie Venete

Lunghe code sulle autostrade del Fvg (© Diario di Udine)

AGGIORNAMENTO ORE 12:

E’ arrivata a 21 chilometri la coda sulla A23 nel tratto Udine Nord – nodo di Palmanova, dove questo asse autostradale si interconnette con la A4 Trieste Venezia. Code a tratti anche in A4, direzione Venezia, fra Palmanova e Latisana, code in uscita al casello di Latisana e ancora code a tratti fra San Stino e interconnessione A4/A23 in direzione Trieste. Flussi elevatissimi di traffico su tutta la rete autostradale di Autovie Venete, all’interno dei quali si incrociano i rientri e le partenze.

Sono sempre di più, infatti, le persone che scelgono – per le vacanze – la prima parte del mese di settembre. Si tratta soprattutto di turisti stranieri che utilizzano la A23, ma sono numerosi anche gli italiani come dimostra il forte traffico sulla A4 in direzione Trieste. Decisamente forte l’incremento registrato alle ore 12,00 nelle uscite ai caselli rispetto alla stessa giornata di settembre 2015: + 32% a Latisana, + 31,47% a San Stino di Livenza, + 30,84% a San Donà di Piave, + 14% a Trieste Lisert. Su tutta la rete le percentuali indicano un + 13,92% nelle entrate e un più 17,84% nelle uscite.
 

UDINE - Situazione difficile sabato mattina in autostrada a causa di una serie di incidenti che hanno provocato code e congestioni immediate. Il traffico, infatti, come ampiamente previsto, è molto intenso: 3 mila veicoli/ora in direzione Venezia e 2 mila e 500 da Udine Sud in direzione Venezia. Si tratta per la maggior parte, di turisti stranieri che scendono verso il mare.

L’incidente che attualmente crea più problemi è accaduto fra San Giorgio di Nogaro e Latisana e ha coinvolto sei veicoli, una parte dei quali in corsia di sorpasso. In precedenza, altri due, uno fra  Latisana e San Giorgio in direzione Trieste e un secondo fra Redipuglia e Trieste Lisert (già risolti), avevano già causato forti rallentamenti alla circolazione.

Verso le 10 del mattino c’erano 10 chilometri di coda fra il nodo di Palmanova e Latisana, 10 chilometri anche in A23 da Udine Sud in direzione nodo di Palmanova e 3 chilometri – in direzione Trieste – fra Latisana e San Giorgio. Uscita consigliata a Udine Sud per chi scende dalla A23 (attivati i percorsi alternativi), mentre per chi arriva da Trieste l’uscita consigliata è Palmanova.