La novità

Kums: «Voglio alzare la qualità della squadra»

Giornata di presentazione per il calciatore belga classe '88, che si è subito inserito nel gruppo bianconero

Il neo acquisto dell'Udinese Kums (© Diario di Udine)

UDINE - Giornata di presentazione per Sven Kums, il calciatore belga classe '88 ha avuto il suo primo incontro con i giornalisti all'interno della sala stampa dello stadio Friuli. Presente anche il direttore sportivo Nereo Bonato, che ha presentato così il centrocampista ex Gent: «Kums è il giocatore che deve farci fare il salto di qualità. Ha maturato esperienze importanti e si è calato all'interno del grande gruppo con grande naturalezza. Abbiamo preso un giocatore di grande esperienza internazionale: è un segnale forte che ha voluto lanciare la società. Sven è un ragazzo semplice, in grado di mettere i compagni nelle condizioni migliori per fare bene. Ha le qualità da leader vero».

Queste le prime parole di Kums da bianconero, che ha fatto riferimento al suo inserimento nello spogliatoio bianconero. «Il mio inserimento è stato facile. I miei compagni di squadra mi hanno subito sostenuto e aiutato. Del resto non sono più così giovane, per cui l'esperienza mi ha aiutato ad adattarmi più semplicemente. Dal punto di vista tecnico, trovo che la squadra sia molto forte. Ci sono dei giocatori davvero molto bravi, ma la tecnica non è tutto. Anche la tattica giocherà un ruolo molto importante nel nostro campionato».

Il neo acquisto dell’Udinese è fiducioso sulla sua avventura in Friuli: «Con la mia esperienza sento di poter dare qualcosa di più al gruppo. Dovrò fare tutto il possibile per far sì che i compagni più giovani tirino fuori il meglio dalle loro caratteristiche».