La presentazione

WhatsAAS3: l’Azienda sanitaria sbarca su WhatsApp

Progetto che valorizza le lingue minoritarie finanziato dalla Provincia di Udine con 18 mila euro

La presentazione dell'iniziativa dell'AAS 3 (© AAS 3)

GEMONA - Il 1° settembre è partito il servizio di messaggistica Whatsapp plurilingue (italiano, friulano, sloveno, tedesco, numero: (335 83 38 88 5) dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n.3 'Alto Friuli – Collinare – Medio Friuli' per l'invio periodico di informazioni su corretti stili di vita, consigli per la salute e notizie riguardanti l’organizzazione dei servizi dell'AAS3.

La Provincia di Udine ha finanziato il progetto con un contributo di 18 mila euro in quanto in perfetta sintonia con uno degli obiettivi istituzionali dell’ente: la valorizzazione delle lingue minoritarie, in primis il friulano. Il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini ha espresso un sentito apprezzamento per l’attività di comunicazione in 'marilenghe' svolta ormai da diverso tempo dall’azienda. Il territorio servito dall’AAS3 copre un’utenza di circa 170 mila abitanti, suddivisi in 68 Comuni (da Tarvisio a Varmo) e spesso si trova ad interloquire con cittadini che utilizzano correntemente il friulano, lo sloveno e il tedesco. Per questo motivo l’azienda, come ha spiegato il direttore dell’Azienda Pier Paolo Benetollo affiancato dalla coordinatrice nonché responsabile delle relazioni esterne Olga Passera, valorizza e promuove le lingue minoritarie su più fronti: realizza pubblicazioni,  dispone di un sito in quattro lingue, realizza video per la webtv e ora, per un anno sfrutterà questa nuova forma di comunicazione per raggiungere l’utenza di tutte le fasce d’età, con particolare attenzione per i giovani.

«Il taglio dei messaggi vuole raggiungere soprattutto i ragazzi, sia perché, da nativi digitali, padroneggiano questo tipo di tecnologie, sia perché crediamo che certe informazioni siano molto importanti per loro. Abbiamo pensato quindi a inviare brevi comunicazioni su temi specifici che interessino le fasce di età più giovani come a esempio l’abuso di alcol o di droghe solo per citarne alcuni. Arricchiremo di volta in volta gli approfondimenti grazie alla collaborazione con i colleghi dei vari dipartimenti». 
La sperimentazione avrà durata di 1 anno, al termine del quale il servizio verrà sviluppato a seconda del gradimento da parte dell’utenza. Lo scopo è quello di trasmettere via whatsapp informazioni di pubblica utilità per i cittadini ed i pazienti dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 3 'Alto Friuli – Collinare - Medio Friuli'.

ISCRIZIONE GRATUITA IN 3 MOSSE

1)     Registra sulla rubrica del telefono il numero +39 335 83 38 88 5 (whatsAAS3)
2)     Scegli in quali lingue ricevere le news: Italiano (IT), Friulano (FUR), Sloveno (SLO), Tedesco (DE) 
3)     Con WhatsApp invia a questo numero il messaggio:

'WHATSAAS3 ON LINGUA'
Esempio: 'WHATSAAS3 ON IT' oppure 'WHATSAAS3 ON IT FUR'

Contenuti
Il servizio ha lo scopo di informare la popolazione sui seguenti contenuti:
#VITASANA & CO in collaborazione con i Dipartimenti dell'AAS3: piccoli consigli per stili di vita salutari
#NEWS per avere in tempo reale tutte le notizie rilevanti riguardanti eventi, modifiche organizzative nei servizi della AAS 3, scioperi e simili.