Solidarietà made in Friuli

Amatriciana solidale a Udine: raccolti 9 mila euro

Buon successo per l'iniziativa organizzata a margine di Friuli Doc in piazza Venerio: oltre mille le persone intervenute

La gente in attesa in piazza Venerio (© Diario di Udine)

UDINE – E’ stata un grande successo l’iniziativa di raccolta fondi organizzata a Udine come appendice di Friuli Doc. In piazza Venerio, lunedì sera, si sono presentate oltre mille persone, che si sono messe pazientemente in fila in attesa di un piatto di pasta. Complessivamente sono stati raccolti 9 mila euro.

I partecipando all’amatriciana solidale hanno acquistato un buono del valore di 7 euro avendo diritto a un piatto di pastasciutta, a un’acqua o un calice di vino e a un caffè.
In prima fila i rappresentanti del Comune di Udine, che hanno subito accettato di utilizzare le strutture di Friuli Doc per questa iniziativa benefica.  

Tanti i cittadini in piazza, ma molte anche le realtà imprenditoriali che hanno voluto far sentire la propria presenza mettendo a disposizione beni e servizi: Pro Loco Zompicchia, Reana del Rojale, Val Cosa, Brazzacco e Sutrio; Coldiretti, Demar Caffè, Consorzio Agrario FVG, Wolf, Goccia di Carnia, Colombino e Polano, ass. produttori Oro di Ramandolo, ass. produttori Refosco di Faedis, Alturis, Tre Lmb Invest, Itef, Arti Grafiche, De Luisa Gin Gas, Croce Rossa, Lavaroni Service, Abramo Impianti, Verona Impianti, Ecocel. Comune di Udine e associazione regionale Pro Loco.
Ancora una volta il Friuli si è dimostrato molto generoso!