Venerdì 16 settembre, dalle 17.30

‘Giovane architetto a chi?’: conferenza rivolta ai giovani professionisti

L’appuntamento è rivolto ad altri giovanissimi architetti, neolaureati o appena iscritti all'albo, per i quali ascoltare reali esperienze di chi si è già messo in gioco da sé, senza ereditare una realtà già avviata potrebbe essere stimolante e utile

Conferenza per i giovani architetti di Udine e provincia (© AdobeStock | SolisImages)

UDINE - ‘Giovane architetto a chi?’ è prendendo spunto da questa domanda un po’ ‘pungente’ che un gruppo di giovani professioniste racconteranno la loro esperienza di ‘under 35’. Cinque giovani architetti donne che hanno fatto la scelta della libera professione tout-court. Negli spazi della Factory Banca Manzano di Udine (piazza XXVI luglio 24 bis, ex palazzo Moretti), venerdì 16 settembre, dalle 17.30, Caterina Bigatton, Alessandra Furlan, Margherita Mattiussi, Valeria Perco Marianna Soramel, racconteranno la loro storia e la loro esperienza professionale tra successi e difficoltà, determinazione e fatiche.

Perché questo evento?
«Non si tratta di un evento promozionale - hanno voluto precisare – ma di un momento di confronto. Abbiamo pensato a questa conferenza per metterci a disposizione di chi, più giovane e con meno esperienza, potrebbe essere alla ricerca di risposte che però non sa dove trovare. Di fatto – hanno concluso – è quello che avremmo voluto trovare noi quando siamo entrate a far parte del mondo del lavoro».

A chi parlano?
L’appuntamento è infatti rivolto ad altri giovanissimi architetti, neolaureati o appena iscritti all'albo, per i quali ascoltare reali esperienze di chi si è già messo in gioco da sé, senza ereditare una realtà già avviata, potrebbe essere stimolante e, perché no, utile. Ad aprire l’appuntamento, che ha ricevuto la collaborazione dell’Ordine degli Architetti di Udine, una rappresentante dello stesso, Isabella Moreale, anche lei giovane architetto, che introdurrà gli interventi delle colleghe con una breve panoramica sulla situazione dei giovani professionisti dell’architettura oggi. Dopo il talk-staffetta, invece, è in programma un aperitivo offerto da Factory Banca Manzano e allestito per l'occasione con l'attrezzatura e i complementi d'arredo Globus Catering.