17 settembre

Ecco alcuni appuntamenti in programma per oggi a Udine e non solo!

Dopo il weekend di Friuli Doc, musica, eventi culturali ma anche dedicati ai più piccoli, in centro città e nelle località della provincia

Nuovo weekend, nuovi appuntamenti a Udine e provincia (© ifeelstock | Adobe Stock)

UDINE – Dopo il weekend di Friuli Doc, arriva un nuovo fine settimana ricco di appuntamenti, ecco qui una selezione.

Concorso internazionale di composizione 
Si terrà il 17 settembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, con inizio alle 17.30, la presentazione della quinta edizione del concorso internazionale di composizione «Antonio Smareglia». Nel concerto inaugurale in programma, musiche di Elzbieta Wiedner-Zajac – eseguite al pianoforte dalla stessa artista, già premiata al concorso – Antonio Smareglia e Ofer Ben-Amots, vincitore della quarta edizione. Accanto alla compositrice austriaca di origini polacche, docente all’università di Vienna, si esibiranno il soprano Ilaria Zanetti, recente interprete di «Zerlina» nel Don Giovanni di W. A. Mozart al Teatro Verdi di Trieste, e Lorenzo Cossi, valente pianista vincitore di numerosi concorsi. Il costo del biglietto di cortesia è di 2 euro.

La Ludoteca apre anche il sabato sera
Per venire incontro alle tante richieste del pubblico più adulto e delle famiglie, la ludoteca comunale amplia l’orario di apertura. A partire da sabato 17 settembre, sarà infatti possibile recarsi nei locali di via del Sale, dove oltre 500 giochi da tavolo attendono gli appassionati di ogni età, anche il sabato sera, dalle 20.30 alle 23.30. Ma non è finita qui, perché la ludoteca sarà aperta anche il mercoledì sera del 5, 12 e 19 ottobre.

Non si ferma il tour nei quartieri del Ludobus
Il colorato furgone del Comune carico di giochi per tutte le età sarà presente in piazza Libertà sabato 17, dalle 15.30 alle 17.30, in occasione della Mini Run, evento collaterale della Maratonina Città di Udine riservato agli atleti più piccoli. Domenica 18 l’appuntamento poi è in piazza Matteotti, dalle 11 alle 13, mentre nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, il Ludobus sarà presente con Crazy Funny Bikes (Âs-tu volût la biciclete? Cumò pedale!) in via Dante, per l’occasione chiusa al traffico, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. Sabato 24, dalle 16 alle 18, ancora giochi e animazione  alla Cooperativa di Beivars, in via Bariglaria 224 per finire con un doppio appuntamento, domenica 25 settembre. Dalle 11 alle 13 il Ludobus sarà a CulturAmbiente in via Brescia 3 in località Rizzi, e dalle 16 alle 18 all’oratorio di via Aquileia 81 alla Festa dei Colori.

Nei Suoni dei Luoghi sbarca a Fiumicello
Nuovo appuntamento in provincia di Udine per il Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi, organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRUP e CARIGO e dei Comuni partecipanti, che si terrà a Fiumicello sabato 17 settembre, alle ore 20.45, nella Chiesa di San Lorenzo con il concerto, a ingresso gratuito, del Duo Stiffoni-Vaterl.  Composto da Alberto Stiffoni con il violino, e Irina Vaterl al pianoforte, il  duo di affiatati musicisti proporrà un programma cameristico in cui vengono esaltate le qualità del duo lasciando abilmente spazio ad entrambi gli strumenti in modo da esaltarne le proprie caratteristiche. Il programma si apre con una sonata di Beethoven, per proseguire poi con Brahms, perla del romanticismo, e finire con uno dei maggiori compositori del XX secolo, Prokofieff, con la sua vivace e ironica sonata.

Fogolâr Furlan di Roma a Venzone
Nel quadro delle manifestazioni conclusive per il 40° anniversario del terremoto in Friuli il Fogolâr Furlan di Roma ha l’onore di intervenire con un suo contributo. Sabato 17 settembre nel Municipio di Venzone alle 17 verrà infatti proiettato il filmato di 30 minuti realizzato dal Fogolâr Furlan di Roma, con risorse proprie, che documenta l’importante attività di soccorso promossa dall’associazione nei giorni immediatamente successivi a quell’infausto evento. Il docufilm rappresenta una importante operazione di recupero della memoria tanto più in un momento di sentita partecipazione al tragico ripetersi degli eventi nell’Italia centrale. Foto e filmati inediti concessi da privati e da Rai Teche con una voce d’eccezione, Adriano Degano che ci conduce con la sua narrazione lucida e schietta in un viaggio coinvolgente, ripercorrendo quei giorni concitati per i tanti friulani della capitale e del mondo. Per il Friuli sconvolto da un cataclisma senza precedenti sembra la fine della sua identità contadina e fiera, ma i fatti dimostreranno il contrario. Un documentario che non ha alcuna pretesa dal punto di vista del montaggio, ma che però è in grado di lasciare ugualmente una traccia emotiva per chi desidera vederlo.

Toni Capuozzo a Privano di Bagnaria Arsa
Importante appuntamento con uno dei volti più riconoscibili del giornalismo italiano degli ultimi 30 anni, quello che si svolgerà il prossimo sabato 17 settembre a Privano di Bagnaria Arsa. Protagonista alla Sala Civica del Lascito dal Dan di Via della Chiesa 6, sarà Toni Capuozzo, che presenterà per l’occasione il suo nuovo libro «Il Segreto dei Marò» (Mursia). La serata, organizzata dagli Amatori Calcio Sevegliano ’78, con il patrocinio del Comune di Bagnaria Arsa, è a ingresso libero. Modererà l’incontro io giornalista Giovanni Candussio.

Porte aperte alla Scuola di Musica di Passons
Sabato 17 settembre dalle 15 alle 19 la Scuola di Musica di Passons aprirà le porte della propria sede a tutti coloro che vogliono con l’occasione avvicinarsi al mondo della musica conoscendo, manipolando, provando e ascoltando gli strumenti musicali che vengono offerti ai nostri allievi durante l’anno scolastico. Con questa opportunità, giunta alla quarta edizione, i visitatori potranno liberamente accedere alle aule di strumento e confrontarsi con i docenti. La Scuola di Musica di Passons è diretta da Andrea Picogna  ed è Patrocinata e sostenuta dalla Regione FVG, dal Comune di Pasian di Prato e dall’ANBIMA regionale; offre a tutti i frequentatori iscritti ai corsi dei programmi di studio personalizzabili in base alle proprie esigenze. Per il nuovo anno scolastico vengono proposti corsi collettivi nelle materie didattiche e corsi individuali strumentali. La novità dell’anno scolastico 2016/17 è il nuovo corso di Pianoforte elettronico e tastiere jazz che sarà tenuto dal Maestro Alessandro Scolz. Per iscriversi ai corsi potete rivolgervi alla Segreteria della Scuola di Musica in via Dante 34 a Passons tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 18.00 fino a martedì 20 settembre (escluso domenica 18). I corsi prenderanno il via i primi giorni di ottobre. Info: www.bandapassons.it.

A spasso nella laguna di Marano
La laguna di Marano è uno dei tesori del Friuli Venezia Giulia. Affascinante ambiente sospeso fra acqua e terra, punteggiato di isolotti con i tipici casoni dai tetti di paglia, da tempo immemorabile è luogo deputato alla pesca. Qui si trovano fra l’altro caratteristiche Valli da pesca, dove si allevano branzini, orate e pesci pregiati, e si pratica l’Acquacoltura: visiteremo una di esse, Valle Marini, guidati da un esperto che ci racconterà il ciclo produttivo. Ma anche le viti si spingono fino in laguna: tappa quindi in un’azienda vinicola, per degustazione. Per il pranzo (libero) faremo sosta a Marano: chi vorrà, potrà assaporare il prelibato pranzo a buffet preparato al ristorante Tre canai. L’escursione si concluderà nel pomeriggio, con la visita al Museo Archeologico di Marano, per scoprirne la storia e gli ultimi cimeli scoperti.