Su Bassaparola

Volti nuovi sulla scena politica di Cervignano?

Un centrodestra unito a Cervignano potrebbe creare qualche grattacapo alla lista Il Ponte, al governo di Cervignano dal 1993. Il nome gettato nella mischia da Arianna e Le Sbilfe e quello di Andrea Doncovio

Andrea Doncovio con il microfono in mano (© Bassaparola)

CERVIGNANO - Un centrodestra unito a Cervignano potrebbe creare qualche grattacapo alla lista Il Ponte, al governo di Cervignano dal 1993. Aspettando notizie dai cinquestelle, sollecitati ma qualche volta restii a esporsi, non ci rimane che commentare i protagonisti di oggi. 

Le malelingue raccontano che il sindaco Gianluigi Savino avrebbe perfino in mente di accogliere in lista – in vista delle prossime comunali – i due consiglieri regionali Pietro Paviotti e Mauro Travanut. E chissà quale sarebbe l’opinione dei due! Che, pure agli antipodi, hanno sempre dimostrato personalità e carisma. Simpatici o antipatici che siano, i cervignanesi se li ricordano bene. 

Per leggere l'articolo completo clicca QUI