L'intervista

Cecilia Scerbanenco, da Milano a Lignano

Figlia di Giorgio, scrittore e giornalista che non ha bisogno di presentazioni, nel 2011 ha affidato in deposito alla biblioteca del Comune di Lignano il materiale contenuto nell’archivio paterno comprensivo di romanzi, manoscritti e dattiloscritti originali con le correzioni a penna, gli articoli, le ricerche e gli appunti di lavoro

LIGNANO SABBIADORO - Traduttrice, laureata in filosofia medievale, figlia di Giorgio Scerbanenco scrittore e giornalista che non ha bisogno di presentazioni. Cecilia colpisce di primo acchito per umiltà e raffinatezza, virtù rare, non solo da queste parti. Nasce e studia a Milano, ma abita a Lignano da oramai vent’anni.

Per continuare a leggere, qui