Il 28 settembre alle 18

Casa Cavazzini: una nuova insegna a “specchiare” il nome del museo sulla città

La parete in vetro, con l'insegna del museo, è stata ideata dall'architetto Loris Forte ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Soprintendenza e il fondamentale sostegno dell'Inner Wheel di Udine

Gli interni di Casa Cavazzini (© Casa Cavazzini)

UDINE - Casa Cavazzini, il nuovo museo d'arte moderna e contemporanea di Udine, «specchierà» la sua immagine sul centro storico cittadino così da essere sempre più riconoscibile dalle migliaia di visitatori che già oggi varcano la soglia dell'ingresso in via Cavour per ammirare le collezioni conservate, le innovative mostre temporanee esposte, ma anche la bellezza del palazzo che le raccoglie.

Un’insegna in vetro sulla facciata del museo
Il 28 settembre, alle 18, verrà infatti scoperta la nuova insegna in vetro posta sulla facciata del museo. Un modo anche per rispondere agli atti vandalici che nei mesi scorsi avevano danneggiato la scritta posta all'interno del porticato d'ingresso. La parete in vetro, con l'insegna del museo, è stata ideata dall'architetto Loris Forte ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Soprintendenza e il fondamentale sostegno dell'Inner Wheel di Udine, una delle più grandi associazioni femminili al mondo.