Lungo la linea ferroviaria che collega Udine e Cividale

Si distendono sui binari per scattarsi un selfie

Le minori stanno bene, fortunatamente, non è accaduto nulla. Incredibile se si pensa alla stupidità e alla superficialità di un gesto come questo, che avrebbe potuto costare loro la vita

Una delle immagini che i ragazzi, in giro per l'Italia, fanno sui binari (© Facebook)

CIVIDALE – Quella dei selfie, si sa, è una moda. Come però vi abbiamo già raccontato tempo fa (qui l’articolo), si stanno registrando dei casi decisamente gravi: i ragazzini per farsi questi autoscatti mettono a repentaglio la loro vita. È di queste ore un nuovo episodio che vede coinvolte due minorenni: si sono letteralmente distese sui binari per scattare una foto, il tutto per ottenere un maggiore pathos per l’immagine che avrebbero condiviso, di lì a poco, con i loro social-amici. Il tutto è avvenuto attorno alle 16 del 27 settembre, lungo la linea ferroviaria che collega Udine e Cividale.

La Polizia indaga
Le minori stanno bene, questa volta, fortunatamente, non è accaduto nulla. Incredibile se si pensa alla stupidità e alla superficialità di un gesto come questo, che avrebbe potuto costare loro la vita. Quel che forse è anche peggio è che si tratta, come poi le due ragazze hanno spiegato alla Polizia ferroviaria che le ha trovate, di un gesto emulativo. Dal canto suo la Polizia proseguirà nei controlli per fermare altri tentativi simili che già altrove hanno fatto vittime proprio fra i giovanissimi.