Furto aggravato

Ruba uno smartphone: denunciato un minore tarvisiano

Tutto è partito dalle denunce di privati cittadini per furti subiti. I sospetti dei carabinieri si sono indirizzati subito verso il minore

Un minorenne nei guai per il furto di uno smartphone (© Adobe Stock)

TARVISIO - Un minorenne del Tarvisiano è finito nei guai per il furto di uno smartphone. Il giovane è stato denunciato  in stato di libertà dai carabinieri della stazione di Tarvisio per l’ipotesi di reato di furto aggravato continuato.

Tutto è partito dalle denunce di privati cittadini per furti subiti. I sospetti dei carabinieri si sono indirizzati subito verso il minore. Il giovane è accusato di aver fatto sparire un borsello da una bancarella del Mercato coperto di Tarvisio, un portafogli dalla biblioteca comunale e una borsetta dalla scuola Bachmann di Tarvisio. 

Nel momento in cui il Tribunale ha emesso il decreto di perquisizione domiciliare, gli uomini dell'Arma sono entrati nell'abitazione del giovane rinvenendo il telefono cellulare di provenienza furtiva. Nessuna traccia dei contanti e degli altri oggetti sottratti.