I Vigili del Fuoco hanno evitato il peggio

Bar Astra: dopo l'incendio si contano i danni

Odore acre in galleria Antivari dopo che giovedì sera le fiamme hanno distrutto l'area esterna del locale. L'area è transennata

La zona dove si è sviluppato l'incendio (© Diario di Udine)

UDINE – A colpire di più è l’odore acre di fumo e acqua. Venerdì mattina nella galleria Antivari, in pieno centro di Udine, l’aria è quasi irrespirabile. Le conseguenze dell’incendio che si è sviluppato giovedì sera sono lì, davanti ai passanti. C’è chi prova a ripulire, chi ha ammassato gli oggetti divorati dalle fiamme, ma per giorni quell’odore acre accompagnerà coloro che attraversano la galleria. L'area è stata transennata per consentire le operazioni di bonifica. 

Ingenti i danni al bar Astra, soprattutto nella parte esterna al locale. Proprio da lì, giovedì sera, si è sviluppato l’incendio che in pochi minuti ha preso corpo, distruggendo tutto ciò che ha incontrato. Le fiamme sono divampate poco prima delle 21, quando, teoricamente, nell’area esterna del bar non avrebbe dovuto esserci nessuno. A evitare che il fuoco si propagasse all’intera struttura (ai piani superiori sono ospitate le camere dell’hotel Astoria oltre a diversi uffici e alla redazione di Udinese Tv) ci hanno pensato i Vigili del Fuoco, intervenuti ‘in massa’ per limitare al massimo i danni. 

Ora si attende la conta dei danni e soprattutto la causa dell'incendio: se si sia trattato di un incidente, magari per un mozzicone di sigaretta lasciato su una delle poltroncine, o di un'azione dolosa. 

La zona dove si è sviluppato l'incendio

La zona dove si è sviluppato l'incendio (© Diario di Udine )

La zona dove si è sviluppato l'incendio

La zona dove si è sviluppato l'incendio (© Diario di Udine )

La zona dove si è sviluppato l'incendio

La zona dove si è sviluppato l'incendio (© Diario di Udine )