Il çaso

A rischio la Fiera dei Santi a Rivignano-Teor?

Il sindaco Anzil ha scritto alla Regione chiedendo chiarimenti: "Una legge appena entrata in vigore ha vietato ai negozi di restare aperti in alcune giornate (festive), tra le quali il primo novembre" 

La Fiera dei Santi a Rivignano (© Rivignano)

RIVIGNANO-TEOR - C'è apprensione a Rivignano-Teor per le conseguenze che la nuova legge sul Commercio voluta dalla giunta regionale potrebbe portare a una delle feste più importanti di questo territorio. Si tratta della millenaria Fiera dei Santi, in programma, da secoli, a cavallo tra ottobre e novembre. 

Ecco cosa scrive il sindaco di Rivignano-Teor, Mario Anzil sul suo profilo Facebook: "La Regione con una sua legge appena entrata in vigore, e peraltro già impugnata dal governo nazionale in quanto illegittima, ha vietato ai negozi di restare aperti in alcune giornate (festive), tra le quali il primo novembre. Così, per la prima volta in mille anni di storia, alla Fiera dei Santi, i negozi di Rivignano dovrebbero restare chiusi...". 

Detto questo Anzil ha inviato una lettera alla Regione chiedendo chiarimenti e, nel caso servisse, una deroga. Si attendono sviluppi...il primo novembre si avvicina!