Suggerimento

Ecco cosa non dire a un friulano doc

Altra perla di friulanitą da parte di Average Furlan Guy: ​​​​​​​un ‘piccolo vademecum’ rivolto soprattutto a turisti e persone che si sono trasferite in regione

Orgoglio friulano rappresentato da Average Furlan Guy (© Average Furlan Guy)

UDINE – Altra perla di friulanità da parte di Average Furlan Guy, che nei giorni scorsi ha pubblicato le 8 frasi da non dire a un friulano. Un ‘piccolo vademecum’, come lo definiscono loro, ‘sulle frasi da non utilizzare in Friuli e con i friulani, rivolto soprattutto a turisti e persone che si sono trasferite nella nostra regione’. 8 pillole che possono servire per non indispettire chi, della friulanità, ha fatto uno stile di vita!

Eccoli i consigli di ‘bon ton’ comportamentale suggeriti da Average Furlan Guy:

  • Ma Udine non si trova in Veneto? 
Volete rischiare di finire nel Tagliamento con un cerchione di trattore legato alla gamba? Ecco questo è il modo migliore. Ok definire gli amici del Veneto 'cugini', ma tutto ha un limite.

     
  • Il friulano non è una lingua, è un dialetto! Se osate dire una tale bestemmia, vi dovrete subire 37 minuti netti di discorso su tutta la storia della lingua friulana e dei vari riconoscimenti che ha ottenuto. A vostro rischio e pericolo.

     
  • No grazie non bevo, sono astemio. Mai rifiutare un 'taj' in compagnia di un friulano. Per noi è meno doloroso ricevere un 2 di picche, che una mancata bevuta insieme. State anche rischiando seriamente di essere ricoverati al Sert (per il motivo inverso).

     
  • Cos’è il frico? Una frittata? Se aveste insultato nostra madre dandole qualche appellativo molto colorito, probabilmente ci saremmo offesi meno. Il frico fa parte di noi, lo amiamo e onoriamo quotidianamente. State rischiando molto.

     
  • Trieste è in Friuli vero? In questo caso rischiate due volte: l’ira friulana e quella tristicola, ehm… triestina. Trieste si trova in Slovenia. Stop.

     
  • Oggi l’Udinese gioca in casa alla Dacia Arena, andiamo? Potrete ottenere due risposte: 1: Dacia Arena? Alore a gjuin fôr cjase. 2: Va sul porco ***! Si clame Stadio Friuli *** boe!

     
  • Fai il contadino? Sei proprio un friulano bovaro. Per un friulano Doc fare il contadino è un privilegio, è il lavoro più nobile al quale il friulano voglia ambire. Probabilmente vi risponderemmo: 'Ah si? E i cudumars che tu mangjs cui ca ju coltivê? Tu forsit, cun che mâns di fighete?»'.
     
  • Per me un bicchiere di Friulano, grazie! Così dicendo, l’oste vi guarderà perplessi e non vi servirà nulla. Sì, proprio così. Noi friulani, lo chiamiamo e lo chiameremo a vita Tocai, non friulano.