Portato in via Spalato

Un altro richiedente asilo finisce in manette per droga

Aveva occultato nello zaino due panetti di hashish per un peso complessivo di 100 grammi. Scoperto dai carabinieri

Il carcere di via Spalato (© Diario di Udine)

REMANZACCO – Aveva occultato nello zaino due panetti di hashish per un peso complessivo di 100 grammi. Un 21enne richiedente asilo è finito nei guai dopo essere stato fermato dai carabinieri del Norm e della stazione di Remanzacco. Il giovane è stato perquisito e nello zaino è stato rinvenuto l'hashish. 

La droga è stata sequestrata e il 21enne è finito in manette con per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I carabinieri hanno provveduto ad accompagnarlo nel carcere di via Spalato. 

Non è la prima volta che i migranti vengono 'pizzicati' con hashish o marijuana, soprattutto nelle vicinanze delle ex caserme che li ospitano, la Cavarzerani e la Friuli.