La sorpresa

Guidolin torna al Friuli e i tifosi lo acclamano

Applausi da tutto lo stadio e un coro da parte della Curva Nord per il mister di Castelfranco Veneto, sempre molto amato in terra friulana

Mister Francesco Guidolin (© Diario di Udine)

UDINE – C’era anche lui domenica allo stadio Friuli. E non è passato inosservato. Francesco Guidolin, dopo l’esonero subito dallo Swansea, ha deciso di prendersi una giornata di relax per assistere all’esordio casalingo del suo collega Gigi Delneri.
E i tifosi bianconeri l’hanno festeggiato, dimostrandogli un affetto non comune per un allenatore. Quando la sua presenza è stata notata in tribuna, la Curva Nord gli ha dedicato un coro, facendo tornare alla memoria i trionfi raggiunti tra il 2010 e il 2014. E tutto lo stadio ha cominciato ad applaudire.

La festa con i tifosi è poi proseguita fuori dall’impianto, con Guidolin che si è fermato a festeggiare con i tifosi dell’Auc. Per il ‘Guido’ il piacere di ritrovare la ‘sua’ gente che ha approfittato della sua disponibilità per firmare autografi e scattare qualche foto. Da parte sua, mister Guidolin ha ringraziato tutti, ammettendo di essere rimasto piacevolmente colpito dal nuovo stadio e dall’atmosfera creata all’interno dai tifosi friulani.

La speranza di tutti è che Delneri non faccia rimpiangere troppo il mister di Castelfranco Veneto.