Indagini dei carabinieri di Feletto

Truffe on line: pordenonese 33enne nei guai

Il soggetto era solito effettuare acquisti on line di varia apparecchiatura elettronica da privati venditori e, dopo aver emesso falsi bonifici di pagamento, si faceva inviare la merce tramite corriere espresso

I carabinieri di Feletto Umberto (© Diario di Udine)

TAVAGNACCO - I carabinieri della Stazione di Feletto Umberto, al termine di un’attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà per le ipotesi di reato di truffa e sostituzione di persona continuati, un 33enne residente nella provincia pordenonese.

Il soggetto era solito effettuare acquisti on line di varia apparecchiatura elettronica da privati venditori e, dopo aver emesso falsi bonifici di pagamento, si faceva inviare la merce tramite corriere espresso.

La refurtiva recuperata è stata sottoposta a sequestro in attesa di provvedere alla restituzione ai legittimi proprietari.