23 settembre 2019
Aggiornato 20:30
A Nimis

Incendio a Villa Irma. Danneggiata anche l'omonima birreria

Le fiamme - si apprende dai Vigili del Fuoco - si sono sprigionate poco prima delle due al secondo piano dell'edificio dove si trova anche il locale. Ingenti i danni

NIMIS - Un incendio di sospetta origine dolosa ha danneggiato la scorsa notte un edificio di Nimis, Villa Irma, che ospita anche l'omonima birreria. 

Le fiamme - si apprende dai Vigili del Fuoco - si sono sprigionate poco prima delle due al secondo piano dell'edificio dove si trova anche la birreria. Secondo una prima ricostruzione, il rogo ha interessato del materiale depositato negli alloggi disabitati del primo e secondo piano. Le fiamme hanno danneggiato parte della copertura del tetto e gli impianti elettrici della birreria al piano terra.

I Vigili del Fuoco hanno lavorato per quasi cinque ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza l'area. Le cause del rogo sono in corso di accertamento ma sul posto sono state trovate tracce di forzatura degli ingressi dei locali.