11 agosto 2020
Aggiornato 03:00
La novità

Inaugurata la 'Casa dello Sport' allo stadio Friuli

E' il 'Coni point' della provincia di Udine inaugurato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel pomeriggio di martedì all'interno del nuovo impianto di proprietà dell'Udinese calcio
Malagò a Udine
Malagò a Udine

UDINE - Una 'Casa dello sport' all'interno dello stadio Friuli Dacia Arena, a Udine: è il 'Coni point' della provincia di Udine inaugurato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel pomeriggio di martedì all'interno del nuovo impianto di proprietà dell'Udinese calcio.

«Sono davvero orgoglioso della capacità di mantenere gli impegni che erano stati prefissati - ha affermato Malagò -. E' fondamentale il messaggio che vogliamo lanciare: una grande famiglia, come quella dei Pozzo, mette a disposizione del Comitato olimpico uno spazio per tutte le altre federazioni. E' quindi il calcio, che, come tutti sappiamo, ha un ruolo di leadership in questo Paese, che aiuta le altre discipline: una sinergia straordinaria - ha concluso Malagò - che deve essere esempio virtuoso anche per altre realtà».

«La storia dirà chi aveva ragione rispetto alla candidatura di Roma per le Olimpiadi: per ora è una ferita aperta, ma essendo uomini di sport ci siamo subito rialzati e guardiamo avanti», ha poi aggiunto.