Verifiche dei Vigili del Fuoco

Fuga di gas in un locale: due persone finiscono in ospedale

Il fatto è avvenuto mercoledì sera l’osteria “Da Bic” di Rive d’Arcano. A rimanere intossicati il cuoco del ristorante e una donna

L'osteria Da Bic (© Da Bic)

RIVE D'ARCANO – Una fuga di gas in un locale ha messo a rischio la vita di due persone. Come riferisce l’edizione on line de Il Gazzettino, il fatto è avvenuto mercoledì sera nell’osteria 'Da Bic' di Rive d’Arcano.

Per cause ancora in corso di aggiornamento, c’è stata una fuga di gas che ha causato l’intossicazione del cuoco e di una donna. Il monossido di carbonio che si è sprigionato, pare, a causa del malfunzionamento di un forno, ha costretto le due persone a essere ricoverate in ospedale, una a San Daniele, l’altra a Trieste (per un trattamento in camera iperbarica).

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno bonificato l’ambiente verificato le cause della fuga di gas.