Sabato 17 dicembre

Un prosciutto friulano per il compleanno di Papa Francesco

A donarlo l'imprenditore Elvis Tavano, che farà arrivare in Vaticano uno dei primi prosciutti prodotti nello stabilimento Zahre di Ampezzo

Elvis Tavano con il prosciutto destinato a Papa Francesco (© Tavano)

AMPEZZO - Sarà un prosciutto crudo prodotto dalla Zahre di Ampezzo ad allietare la tavola di Papa Francesco nel giorno del suo compleanno, sabato 17 dicembre. Come promesso nel giorno di inizio della nuova attività dell'imprenditore Elvis Tavano (l'apertura dello stabilimento è avvenuta meno di un anno fa) uno dei primi prosciutti prodotti nello stabilimento Ampezzino sarà, quindi, consegnato al Santo Padre, come gesto di vicinanza e desiderio di condividere un obiettivo raggiunto da parte di un imprenditore coraggioso in un giorno di festa. E ovviamente come un modo tutto friulano di porgere gli auguri in modo speciale a Papa Francesco.

La consegna sarà effettuata nelle prossime ore (il prosciutto ha già lasciato Ampezzo), anche grazie alla collaborazione del consulente del lavoro udinese Simone Tutino, professionista di fiducia della Zahre. Il salumificio e prosciuttificio Zahre di Ampezzo produce salami affumicati e normali, salsiccia, pancetta affumicata e/o pepata, speck affumicato e prosciutto crudo affumicato. La selezione dei suini avviene negli allevamenti, da vivi.

La crescita dei capi è seguita passo dopo passo dal personale specializzato e particolare attenzione viene dedicata all'alimentazione specifica e controllata del bestiame. Nello stabilimento di Ampezzo, di nuovissima realizzazione e concezione, con celle frigo e affumicatoi, tutto a norma con le disposizioni in materia igienico sanitaria disposte dall’Azienda sanitaria, arriva la carne fresca, già macellata, pronta per essere lavorata.