La lettera

Berlusconi indica Riccardi per la corsa alle regionali del 2018

La parlamentare Polverini legge, durante un incontro di partito ospitato a Villa Manin, un messaggio del Cavaliere, che invita il capogruppo in Consiglio regionale a tenersi pronto per la sfida al Pd

L'incontro di Forza Italia a Villa Manin (© Riccardi)

UDINE – Se non è un’investitura questa, difficile immaginarsi cosa possa esserlo. Anche perché arriva direttamente da Silvio Berlusconi, leader (ancora indiscusso) di Forza Italia. E’ stato proprio il Cavaliere a indicare in Riccardo Riccardi il possibile candidato espressione dei forzisti per la corsa alle regionali del 2018. «Al nostro capogruppo Riccardo Riccardi, del quale ben conosco la preparazione e l’impegno, – scrive Berlusconi – voglio rivolgere un saluto particolare, invitandolo a tenersi pronto per questa sfida decisiva per il futuro della regione».

L’occasione è data dall’incontro promosso da Forza Italia Fvg a Villa Manin, dove ha riunito, per gli auguri natalizi, tesserati e simpatizzanti. Oltre ai vertici locali del partito (Savino, Blasoni e Riccardi) era presenta anche la parlamentare Renata Polverini. E’ stata proprio l’ex governatrice del Lazio a leggere il messaggio che Berlusconi ha rivolto «agli amici di Forza Italia del Friuli Venezia Giulia», nel quale ha sottolineato il lavoro svolto per riuscire a riportare Fi al primo posto nella coalizione del centrodestra. Il Cavaliere ha voluto far risaltare le vittorie elettorali di Trieste, Pordenone, Monfalcone e Codroipo, definendoli «risultati dei quali potere essere fieri». «Dimostrano – ha scritto – che in Friuli Venezia Giulia il vento è cambiato, e che ci sono le condizioni per riconquistare la Regione, una regione oggi guidata da uno dei più importanti esponenti del Pd di Renzi».

Dopo l’invito a continuare su questa strada e la bocciatura al governo Gentiloni, Berlusconi ha fatto riferimento a Riccardi: «In regione si dovrà trovare con i nostri alleati la soluzione più adatta, con spirito costruttivo, per individuare una candidatura vincente e soprattutto adeguata a ben governare il Friuli Venezia Giulia per gli anni a venire. Forza Italia ha idee, uomini e strutture adeguate allo scopo ed è pronta a metterle a disposizione, nel rispetto delle esigenze e delle rivendicazioni dei nostri alleati».

La lettera inviata da Berlusconi

La lettera inviata da Berlusconi (© Leonarduzzi)