In corso gli accertamenti del caso

Un sospetto caso di meningite a Udine

Un uomo di 41 anni, dopo essere stato portato in Pronto soccorso nel pomeriggio di sabato, è morto nel giro di poche ore a causa di una setticemia che ha coinvolto tutti gli organi interni

Il Santa Maria della Misericordia (© Diario di Udine)

UDINE – Un sospetto caso di meningite sta tenendo con il fiato sospeso gli operatori sanitari di Udine. Un uomo di 41 anni, dopo essere stato portato in Pronto soccorso nel pomeriggio di sabato, è morto nel giro di poche ore a causa di una setticemia che ha coinvolto tutti gli organi interni.

Ora si attendono gli approfondimenti clinici e l’autopsia per verificare se si sia trattato di meningite. I sospetti dei medici vanno in questa direzione. Nessun allarme per ora, anche se dall’ospedale consigliano di vaccinarsi dalla meningite: invito rivolto soprattutto ai bambini piccoli e gli anziani con patologie.