Il punto

Europa: De Monte, impegno in Ue per rafforzare investimenti su infrastrutture e trasporti

L'eurodeputata Pd ha presentato il suo "bilancio sociale" 2016 a Udine, facendo il punto sull'attività svolta e su quanto fatto per il Fvg

Isabella De Monte (© Diario di Udine)

UDINE - «Il mio impegno in Europa è forte ed è un investimento nell'interesse dei territori, in particolare su infrastrutture e trasporti». Lo ha dichiarato a Udine l'europarlamentare del Pd, componente della commissione Trasporti e turismo, Isabella De Monte, durante la conferenza stampa di fine anno, in occasione della quale De Monte ha presentato il suo ‘bilancio sociale’ 2016.

Nuove collaborazioni per l’aeroporto
Secondo De Monte «a livello europeo sto lavorando in particolare sui due settori principali di mia competenza, le infrastrutture e i trasporti, e il turismo. Di grande interesse è il settore dell'aviazione, perché nel 2017 verrà approvato il Pacchetto aviazione. Ho avuto numerosi incontri con le compagnie aeree, tra le quali in particolare Ryanair - ha detto De Monte - sul tema degli investimenti sugli aeroporti regionali, come lo scalo di Ronchi dei Legionari: in vista del raddoppio dei passeggeri da qui al 2050, gli scali periferici rappresentano una risorsa essenziale sulla quale investire. È fondamentale lavorare e fare pressing sulle compagnie aeree per aumentare le linee e, per quanto riguarda Ronchi, sono in fase di definizione nuove linee, in particolare quella su Francoforte».

No alla concorrenza sleale
«È inoltre necessario - ha ribadito De Monte - lavorare a livello europeo per evitare che vi sia concorrenza sleale tra Stati confinanti. Il discorso vale in materia portuale come per l'autotrasporto. Nel 2017 dovrebbe essere approvato il Pacchetto stradale, che conterrà una revisione delle regole per poter praticare il cabotaggio. Ho più volte ribadito in commissione Trasporti la necessità di raggiungere una uniformità nelle condizioni produttive del settore, a partire dal costo del lavoro». De Monte ha poi ricordato due delle più importanti iniziative che la stanno impegnando: Cercabandi e il dossier sulle nuove strategie per lo sviluppo del turismo, unico nel suo genere a livello europeo, di cui De Monte è relatrice. Cercabandi è il primo sito ‘intelligente’ che facilita i Comuni nella ricerca e utilizzo dei fondi europei, che De Monte ha messo a disposizione dei Comuni del Fvg.

L’attività svolta in Europa
Per quanto riguarda l’attività legislativa svolta al Parlamento europeo, nel 2016 De Monte ha registrato il 100% delle presenze alle votazioni per appello nominale durante le sessioni plenarie.
Ha cofirmato 74 proposte di risoluzione, presentando 19 interrogazioni parlamentari alla Commissione, delle quali 12 come unica firmataria, 7 come co-firmataria e ha promosso 6 dichiarazioni scritte.
Ha partecipato a 5 missioni in Romania, Grecia, Germania, a Gibilterra e a Montevideo, organizzando anche 5 eventi sul territorio nazionale e regionale.