12 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Voglia di sci? Ecco dove sciare tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017

La situazione aggiornata indica il 30% del demanio sciabile disponibile a Forni di Sopra e Piancavallo, il 35% a Ravascletto-Zoncolan, il 60% a Tarvisio e a Sella Nevea
La parte alta della Di Prampero
La parte alta della Di Prampero (Diario di Udine)

UDINE – Voglia di chiudere il 2016 sugli sci? Anche senza neve naturale, i tecnici di PromoturismoFvg sono riusciti a preparare una parte delle piste nei cinque poli del Friuli Venezia Giulia: la situazione aggiornata indica il 30% del demanio sciabile disponibile a Forni di Sopra e Piancavallo, il 35% a Ravascletto-Zoncolan, il 60% a Tarvisio e a Sella Nevea. Percentuali che, nelle prime tre località, consentono di usufruire dello sconto del 50% sul prezzo dello skipass (disponibile con un demanio sciabile disponibile inferiore al 40% del totale).

A Tarvisio sono aperte le piste Rio Argento, Dell’Angelo, variante dell’Angelo, D, C, Skiweg Tarvisio-Di Prampero, Skiweg B, gli impianti seggiovia dell’Angelo e Seggiovia Tarvisio 2 e il Gold snow park. Confermata l’apertura della parte alta della Di Prampero. A Sella Nevea accessibili le piste Canin Agonistica e Turistica e il campo scuola. A Ravascletto/Zoncolan sono aperte Zoncolan 3, Zoncolan 4, Goles, Canalone, Skiweg Cuel Picciul, Campetti Cima Zoncolan e i Campetti Madessa a Ravascletto. A Piancavallo a disposizione ci sono Campo scuola Daini, Busa Grande, Nazionale bassa, Caprioli 2. C’è anche un anello di fondo di circa 1,2 km, il bob su rotaia, Nevelandia e il palaghiaccio. Forni di Sopra, infine, aperta la pista Davost e il campo scuola Davost, Varmost 2, Senas e Cimacuta. Per gli amanti dello sci di fondo aperto un anello di 1,7 km in lovcalità Santaviela ed è aperto l'anello anche in notturna il lunedì e mercoledì dalle 18 alle 20.

Per tutte le news in diretta www.promotur.org.