23 giugno 2021
Aggiornato 20:30
Fischio d'inizio alle 15

C'è Udinese-Milan: stadio verso il tutto esaurito

I bianconeri dovranno ercare di rialzarsi contro i rossoneri, dopo aver incassato tre sconfitte consecutive. Delneri chiede aggressività e intensità ai suoi

UDINE – Al Friuli arriva il Milan. Dopo Roma e Inter, l’Udinese dovrà cercare di rialzarsi proprio contro i rossoneri, dopo aver incassato tre sconfitte consecutive.

«Aggressività calcistica»: è questa la chiave con la quale il tecnico friulano Gigi Delneri si aspetta che la sua Udinese: «Una squadra tecnicamente molto brava, che - ha detto in conferenza stampa riferendosi al Milan - ha giocatori interessanti giovani e italiani, mi piace molto. Dobbiamo stare attenti alle loro accelerazioni, hanno l'uno contro uno facile». «Per colmare questo gap - ha spiegato Delneri - dobbiamo avere molta intensità, abbinandola alle cose che sappiamo fare. Servirà attenzione per tutti i 90 minuti. Una gara come quella contro il Milan dà già le motivazioni. Lo stadio sarà pieno». Il Friuli, infatti, sarà praticamente tutto esaurito.

«Serve una delle migliori prestazioni per vincere, sarà una partita da giocare anche in maniera sporca». Vincenzo Montella non si illude che possa essere una passeggiata la trasferta del Milan a Udine, dove secondo l'allenatore rossonero «comincerà il nostro campionato».