Il 4 e 5 marzo

‘Fiori d’inverno’: IV mostra internazionale Bonsai e Suiseki

La millenaria Abbazia farà da storica cornice a questo evento internazionale, che ospiterà mostre con esemplari provenienti non solo da tutto il Triveneto

‘Fiori d’inverno’: IV mostra internazionale Bonsai e Suiseki (© Abbazzia Rosazzo | Facebook)

CORNO DI ROSAZZO - Sabato 4 e domenica 5 marzo si terrà all’Abbazia di Rosazzo (Manzano) la IV Mostra Internazionale di Bonsai e Suiseki ‘Fiori d’inverno’ e la XXVI mostra di Coordinamento Triveneto. L’evento, promosso dal gruppo ‘Bonsai Arte nel Tempo’ e ‘Namazu Bonsai Lab’, con la collaborazione della Fondazione Abbazia di Rosazzo, è dedicato a queste piccole, ma di grande fascino, opere naturali.

Un’arte antica
L’antica arte Bonsai (dal giapponese ‘albero coltivato in vaso’), così come quella del Suiseki (‘pietra lavorata dall’acqua’) ha avuto origine nell’Estremo Oriente, diffondendosi poi in tutto il mondo. Rappresenta ancora oggi un modo per entrare in contatto con la natura, nel rispetto dello scorrere delle stagioni e del tempo. La millenaria Abbazia farà da storica cornice a questo evento internazionale, che ospiterà mostre con esemplari provenienti non solo da tutto il Triveneto, ma anche dalla Svizzera, dalla Slovenia e dall’Austria. A corollario della mostra, ci sono diversi incontri ed iniziative a tema.

L’esposizione
Si potrà assistere a dimostrazioni tecniche di Bonsai con Enzo Ferrari (Istruttore della Scuola d’Arte Bonsai) e a conferenze dedicate ai Suiseki. In programma anche un corso di Sumi-e, pittura ad acquerello tradizionale giapponese (corso su prenotazione).

Per informazioni e prenotazioni: gruppo Bonsai - Arte nel Tempo | www.bonsaitriveneto.com | Luca Mazzuchin | 347 4659534 |
Fondazione Abbazia di Rosazzo: www.abbaziadirosazzo.it | fondazione@abbaziadirosazzo.it |