Attività dei carabinieri di Taipana

Truffa e sostituzione di persona: denunciato un 19enne

Il giovane non solo ha omesso di consegnare dei prodotti dopo aver ricevuto da due acquirenti l’accredito di duecento euro ciascuno pattuito per la vendita, ma ha anche utilizzato carte di credito ricaricabile e cellulare intestato a una terza persona

19enne nei guai per una truffa on line (© Adobe Stock)

TAIPANA – Ennesima truffa on line ai danni di consumatori friulani che si sono fidati a inviare denaro prima di ricevere la merce. Questa volta è successo nel territorio di competenza dei carabinieri della stazione di Taipana.

A conclusione di un’attività di indagine delegata dal Tribunale di Udine, i militari hanno denunciato in stato di libertà per le ipotesi di reato di truffa e sostituzione di persona un 19enne residente nella provincia veneta.

Il giovane non solo ha omesso di consegnare dei prodotti dopo aver ricevuto da due acquirenti l’accredito di duecento euro ciascuno pattuito per la vendita, ma ha anche utilizzato carte di credito ricaricabile e cellulare intestato a una terza persona.