La solidarietà

Sisma in centro Italia, 18.700 euro versati dal M5S Fvg nel fondo della Pc

I fondi saranno utilizzati per ricostruire l’asilo di Sarnano. Si tratta delle risorse risparmiate dagli stipendi dei portavoce pentastellati nel mese di dicembre 2016

Un'immagine della distruzione causata dal terremoto nel centro Italia (© ANSA)

UDINE -  I consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle Elena Bianchi, Eleonora Frattolin, Ilaria Dal Zovo, Cristian Sergo e Andrea Ussai hanno versato la cifra di 18.700 euro nel fondo per la ricostruzione dell’asilo di Sarnano attivato dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia. L’obiettivo di questo progetto è quello di ricostruire l’asilo della piccola località in provincia di Macerata, gravemente danneggiato dall'evento sismico dello scorso ottobre, che ospita 82 bambini.

I 18.700 euro bonificati dai consiglieri regionali del M5S sono le risorse risparmiate dagli stipendi dei portavoce pentastellati nel mese di dicembre 2016.

Il gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, fra le tante iniziative di solidarietà messe in piedi in questi mesi, ha scelto il progetto 'Sisma centro Italia: il Friuli Venezia Giulia non dimentica' perché la Protezione civile della nostra regione si è sempre distinta per la sua capacità di intervenire rapidamente e con grande professionalità nelle numerose emergenze che hanno colpito l’Italia.