Si comincia il 13 febbraio

Lignano Sabbiadoro: città a misura di lettore

Il 2017 porta due belle novità in biblioteca: in arrivo l'apertura del sabato e l'orario serale in estate. Sperimentazione inedita per la struttura di via Treviso grazie all'ampliamento dell'offerta a beneficio dei residenti, ma anche dei turisti durante il periodo estivo

Lignano Sabbiadoro: città a misura di lettore (© Comune Lignano Sabbiadoro)

LIGNANO – Sono in arrivo due belle novità nel 2017 per gli amanti dei libri (e non solo) di Lignano Sabbiadoro. Per la prima volta nella sua storia, la biblioteca cittadina di via Treviso 2 aprirà le porte anche nelle giornate di sabato, ampliando così l'offerta a favore degli utenti. E non soltanto: per venire ancora di più incontro alle esigenze di residenti e turisti, nel periodo estivo è prevista anche una finestra serale, sperimentazione inedita anche in tal senso. Da lunedì 13 febbraio arriverà il primo assaggio di questa piccola «rivoluzione» grazie ai nuovi orari. La biblioteca sarà a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19 ma anche, come anticipato, nelle giornate di sabato dalle 9.30 alle 19. Durante l'estate, nello specifico dal periodo compreso tra lunedì 12 giugno e venerdì 1° settembre, l'apertura è fissata dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 22.30 (sabato 2 settembre l'orario tornerà a essere 9.30-19). Dal 4 settembre, tornerà infine in vigore l'orario «invernale», quello fissato dal 13 febbraio in avanti.

Importante punto di riferimento
La decisione è divenuta ufficiale in questi giorni grazie alla delibera approvata dal consiglio comunale di Lignano Sabbiadoro. L'ampliamento è reso possibile in virtù di uno stanziamento di circa 30 mila euro contemplato dal bilancio di previsione 2017. L'estensione del servizio si concretizzerà anche grazie alla collaborazione con una cooperativa formata e specializzata in servizi bibliotecari. Ada Iuri, assessore comunale a Cultura e istruzione, saluta con grande soddisfazione le due novità del 2017: «È proprio una gioia poter assicurare agli utenti, sia residenti sia turisti, un'opportunità ancora maggiore di fruizione - sottolinea -. Ritengo che l'apertura nelle giornate di sabato, per esempio, possa essere di grande utilità per gli studenti universitari lignanesi». Il servizio, negli anni, è divenuto sempre più importante sul territorio: «La biblioteca - conclude l'assessore Iuri - è una bella struttura, nata in 30 anni di forte impegno e che ha vissuto una crescita costante anche grazie ai tanti appuntamenti proposti, che hanno coinvolto personaggi noti e offerto alla comunità molte occasioni di confronto. Oggi, la nostra biblioteca è un punto di riferimento importante e attivo nella vita del territorio».