Lo hanno trovato morto nella sua abitazione

Il matrimonio finito, poi la depressione: beve detersivo e muore

Pare fosse caduto in un profondo stato di depressione. Aveva solo 52 anni, ma non vedeva il domani

Prima la fine del matrimonio, poi la depressione: beve detersivo e muore (© Adobe Stock)

UDINE - Lo hanno trovato morto nella sua abitazione il 13 febbraio. L’uomo, che viveva in una località del Medio Friuli, sembra non abbia retto alla fine del matrimonio. Pare fosse caduto in un profondo stato di depressione - come chiarito da Il Gazzettino che per primo ne ha dato notizia -. Aveva solo 52 anni, ma non vedeva il domani. E’ così che probabilmente dopo un momento di particolare sconforto ha ingerito del detersivo corrosivo. Le sostanze tossiche non gli hanno lasciato scampo. L’uomo è morto. Una tragedia - come spiegato dal quotidiano - che ha portato un grande dolore fra i famigliari e gli amici.