All'Arpa di Palmanova

Rubava ai colleghi d'ufficio: scoperto e denunciato

Nei guai un 43enne di Aiello del Friuli. Nella sua casa trovata refurtiva per un valore indicativo di mille euro (materiale di cancelleria, buoni pasto, effetti personali di colleghi, generi alimentari)

Il materiale sequestrato dai carabinieri (© Carabinieri)

PALMANOVA - I carabinieri della stazione di Palmanova, a conclusione di una specifica attività di indagine, hanno identificato un 43enne di Aiello del Friuli, dipendente dell’Arpa Fvg quale responsabile di molteplici furti verificatisi negli ultimi mesi all’interno degli uffici dell’ente regionale.
L’uomo, al termine di una mirata attività investigativa, veniva colto in flagranza di reato con il materiale appena sottratto.

In seguito a una perquisizione domiciliare, sono stati trovati anche vario materiale di cancelleria, buoni pasto, effetti personali di colleghi, generi alimentari, materiale per l’igiene personale e chiavette per distributori automatici.
Alle indagini e all’identificazione dell’uomo hanno collaborato attivamente i vertici dell’ente pubblico che si sono rivolti ai carabinieri denunciando i ripetuti furti. La refurtiva, che sarà restituita ai legittimi proprietari, ha un valore di mille euro.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per le numerose ipotesi di reato relative ai furti denunciati dai dipendenti dell’Arpa di Palmanova.