Il 20 febbraio alle 18

LibrUti: presentazione dell’Agenda Verde

Con la volontà di contribuire alla diffusione delle buone pratiche e al confronto costruttivo, senza barriere di tipo politico e mirando in primo luogo alla buona amministrazione, gli Ecologisti Democratici hanno scelto di approfondire alcuni temi

LibrUti: presentazione dell’Agenda Verde (© Pd Udine)

UDINE - Il riordino degli enti locali avviato in Friuli Venezia Giulia pone sfide a livelli diversi. Una delle opportunità più importanti per gli amministratori locali è certamente quella di riscrivere le agende amministrative su scala diversa, più ampia e con l’orizzonte segnato dalla maggiore capacità di intervenire che le Uti possiedono.

Agenda Verde
È di questo che discuteranno, lunedì 20 febbraio, alle 18, nella sede comunale del Pd, in via Maniago 4, in occasione della presentazione di ‘LibrUTI, Agenda Verde per le Unioni Territoriali Intercomunali’, Giorgio Zanin, coordinatore regionale EcoDem, Enrico Pizza, assessore alla Mobilità e Ambiente Comune di Udine, Mauro Fullin, Mario Liut, Domenico Pepe, EcoDem Pordenone ed Elio Baraccetti, EcoDem Udine, a introdurre i relatori ci sarà Enrico Leoncini, segretario del Pd cittadino.

Obiettivo
Con la volontà di contribuire alla diffusione delle buone pratiche e al confronto costruttivo, senza barriere di tipo politico e mirando in primo luogo alla buona amministrazione, gli Ecologisti Democratici hanno scelto di approfondire alcuni temi: spreco di cibo, ristorazione collettiva, regolamento di polizia rurale, Piano di azione per l'energia sostenibile, fondo di rotazione per l'efficientamento energetico, riduzione delle emissioni di Co2. Dal confronto con esperti e amministratori è nato un volumetto che sarà offerto a stimolo del lavoro amministrativo.