Cronaca | In via Pozzuolo

Pedone fa da scudo e salva il suo bambino

L’uomo, un 31enne originario del Bangladesh, stato investito da una Ford C Max ed stato costretto a ricorrere alle cure del 118. Illeso il piccolo nel passeggino. Rilievi della Polizia locale

Il pedone investito  stato soccorso da un'ambulanza
Il pedone investito stato soccorso da un'ambulanza (Diario di Udine)

UDINE – Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali spingendo il passeggino con all’interno suo figlio. A poca distanza li seguiva la moglie. A un certo punto si accorge dell’arrivo di un’auto che non sarebbe riuscita a fermarsi. Decide quindi di fare da scudo al suo piccolo per tentare di proteggerlo.

E’ accaduto sabato sera in città, in via Pozzulo. L’uomo, un 31enne originario del Bangladesh, è stato investito da una Ford C Max ed è stato costretto a ricorrere alle cure del 118. Portato in ospedale, le sue condizioni non sarebbero gravi. Illesi il bambini nel passeggino e la moglie.

Sul posto, per i rilievi, la polizia locale dell’Uti Centrale. Via Pozzuolo è rimasta chiusa al traffico per mezz’ora.