25 luglio 2017
Aggiornato 00:30
L'iniziativa

Forza Italia attacca Honsell usando i fumetti

‘La sinistra a Udine ha fallito’. Questo il titolo scelto per il volantino che racchiude quattro vignette, ognuna delle quali approfondisce un tema ‘caldo’ per la città. Il coordinatore Stefano Cecotti spiega l'iniziativa

Le vignette di Forza Italia (© Cecotti)

UDINE – Ha scelto una forma di comunicazione inusuale per criticare l’operato della giunta Honsell, il fumetto. Così Forza Italia Udine ha voluto impostare la nuova campagna pensata per attaccare l’attuale maggioranza al governo della città, con l’obiettivo di attirare l’attenzione e scuotere gli animi dei cittadini.

‘La sinistra a Udine ha fallito’. Questo il titolo scelto per il volantino che racchiude quattro vignette, ognuna delle quali approfondisce un tema ‘caldo’ per la città. Nella prima si vede via una via Vittorio Veneto in decadenza con una serranda abbassata e la scritta ‘Commercio cittadino morente’. Nella seconda una Loggia del Lionello affollata di migranti, con la la didascalia ‘Gestione profughi fallimentare’. La terza vignetta fa riferimento a ‘strade e marciapiedi insicuri e pericolosi’, con una donna che sta per inciampare. L’ultimo riquadro è dedicato alla pedonalizzazione di via Mercatovecchio, ‘niente dialogo e ascolto sul futuro di via Mercatovecchio’, con la strada del centro raffigurata come una delle città fantasma del Far East.

Il coordinatore cittadino di Forza Italia, Stefano Cecotti, spiega l’iniziativa. «Vogliamo veicolare questi messaggi in maniera diversa, sui social ma anche con una distribuzione sul territorio di volantini, per raggiungere in maniera diretta le persone e per colpire l’attenzione. Un modo fresco e originale per comunicare con più persone possibile. L’obiettivo - conclude – è denunciare i fallimenti della gestione Honsell e convincere i cittadini a cambiare rotta in vista delle elezioni del 2018».

Il volantino completo

Il volantino completo (© Cecotti)