Il dramma

Uomo si toglie la vita schiacciato dal ‘male di vivere’

E' successo alle porte di Udine, dove un 44enne ha deciso di togliersi la vita nella soffitta della sua abitazione

Uomo si toglie la vita alle porte di Udine (© Adobe Stock)

UDINE – Ennesima tragedia causata dal ‘male di vivere’. Questa volta è successo alle porte di Udine, a Percoto, dove un 44enne ha deciso di togliersi la vita nella soffitta della sua abitazione. A darne notizia è l’edizione on line de Il Gazzettino.

Il fatto è avvenuto lunedì 27 febbraio. La scoperta del corpo ormai senza vita dell’uomo è stata fatta dalla moglie. A quanto pare l’uomo si trovava in un tunnel di disperazione e sconforto da cui faticava a uscire.

Nella notte tra domenica e lunedì il 44enne ha messo in atto il suo proposito, lasciando nello sconforto famiglia e amici.