17 luglio 2019
Aggiornato 05:00
L'appuntamento

L'America Latina ospita gli Stati generali dei corregionali all'estero

Sarà Buenos Aires a ospitare confronti, discussioni e progetti dove far convergere i pensieri della delegazione proveniente dal Friuli Venezia Giulia
Una delle ultime celebrazioni dell'Efnm
Una delle ultime celebrazioni dell'Efnm

UDINE - L’8 marzo è la data di avvio dei lavori degli Stati Generali dei corregionali in America Latina. Sarà Buenos Aires a ospitare confronti, discussioni e progetti dove far convergere i pensieri della delegazione proveniente dal Friuli Venezia Giulia e i corregionali che vivono all’estero.

Il presidente dell’Ente Friuli nel Mondo Adriano Luci sottolinea con entusiasmo l’obiettivo della missione: «Ritengo che questa sia un’occasione importante che vedrà partecipi le diverse associazioni regionali degli emigranti coordinate dall'Ente Friuli nel mondo per delega della Regione Fvg. Un appuntamento più che mai opportuno per mantenere al centro dell'attenzione la rete di emigranti dell'America Latina che con sagacia e amore per la propria terra tengono alta la bandiera del Friuli Venezia Giulia in paesi così lontani. Grazie però alla nostra fitta rete di Fogolârs - aggiunge Luci - si possono sentire anche ‘un po' più vicini’. Nel corso della missione sarà messo in vetrina anche il sistema economico regionale nelle sue diverse dinamiche produttive. È necessario potenziare e sostenere l'importante rete di relazioni possibili in campo culturale, artistico ed anche economico che i corregionali sono in grado di promuovere in tutto il mondo».

L’Argentina, terra di forte emigrazione friulana, ospiterà gli eventi in programma. Al via, come detto, l'8 marzo alle 17 all'Istituto italiano di cultura di Buenos Aires. Ci saranno la presidente Debora Serracchiani e l'assessore Gianni Torrenti, oltre ai referenti delle varie associazioni di migranti presenti nel mondo