La novità

Il Fvg? Lo raccontano i suoi cittadini attraverso un blog

"Vogliamo coinvolgere gli abitanti per raccontare gli aspetti più autentici della regione", ha commentato il vicepresidente Sergio Bolzonello. Il nuovo sito è www.fvglivexperience.it

Alcune delle esperienze da raccontare (© Regione Friuli Venezia Giulia)

UDINE - Il Friuli Venezia Giulia ha lanciato una nuova campagna di comunicazione e promozione turistica finalizzata ad aiutare i turisti a scoprire il territorio puntando sulla collaborazione dei propri abitanti.
La nuova strategia, per la prima volta utilizzata da una regione italiana, pone al centro la gente del Friuli Venezia Giulia come fonte di ispirazione per turisti e viaggiatori per dare consigli di viaggio e suggerire nuove esperienze da vivere in regione.
Il progetto, messo a punto da PromoTurismoFvg, è stato avviato con una prima fase di ricerca, che ha visto una selezione di ambassador del territorio regionale, ovvero portavoce di una particolare esperienza del Friuli Venezia Giulia. A ciò è seguita la creazione del nuovo blog www.fvglivexperience.it, dove si raccontano gli aspetti più autentici della destinazione.

«Vogliamo coinvolgere gli abitanti per raccontare gli aspetti più autentici del Friuli Venezia Giulia - ha commentato il
vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello - perché nessuno meglio di loro può aiutare il turista a scegliere la propria destinazione»
. I contributi degli ambassador, scritti e video-fotografici, confluiranno nel blog, suddiviso in sei diverse experience, appositamente studiate per esaltare il meglio che la regione può proporre in fatto di outdoor, bike, taste, family, slow, arte e cultura. Sarà un continuo e dinamico storytelling in cui ogni ambassador, dopo aver scelto il settore in cui cimentarsi, potrà raccontare un aspetto della regione secondo la propria esperienza e il proprio punto di vista.
«Sono persone comuni che vivono, conoscono e amano da sempre la loro regione - ha evidenziato Bolzonello - e con i loro consigli vogliono aiutare i turisti a immergersi meglio nella comunità locale. Puntiamo sulla loro semplicità e spontaneità che sono la miglior dimostrazione di quanto il nostro territorio abbia saputo conservare la propria autenticità culturale, storica, enogastronomica e ambientale».

Una vera e propria community regionale può offrire ai turisti qualcosa di più di una semplice mappa o una brochure, ovvero dei consigli sulle esperienze da vivere in regione direttamente da chi il Friuli Venezia Giulia lo vive ogni giorno: un appassionato di escursionismo può trasmettere le sue esperienze e il suo amore molto meglio di qualsiasi guida, come chi ha vissuto per anni in una città, la può raccontare come parlasse di sé o chi è cresciuto assaporando i gusti della tradizione locale, può far venir voglia di assaggiare piatti nuovi.
A pochi giorni dal varo, il progetto ha già riscosso un vasto successo. Sono state raccolte oltre 300 adesioni, che si sono perfezionate in quasi 200 candidature effettive.
«Evidentemente - ha concluso il vicepresidente della Regione - con questo segmento della nostra comunicazione strategica abbiamo colto nel segno. Il blog FVGLiveExperience interagirà con tutti i social che utilizziamo, facebook, twitter, instagram, youtube e avrà un effetto moltiplicatore dei nostri contatti consentendoci di attrarre nuove tipologie di turisti».