21 ottobre 2020
Aggiornato 23:30
Lunedì pomeriggio

Auto finisce contro guardrail: uomo rischia l'amputazione di un braccio

E' successo sulla A23, all'altezza di Amaro. A guidare l'auto finita fuori strada, c'era la moglie della persona rimasta ferita. E' intervenuto l'elisoccorso

AMARO - Probabilmente a causa di un colpo di sonno, una coppia di coniugi triestini è finita fuori strada nel primo pomeriggio di lunedì 13 marzo. L'incidente è avvenuto in autostrada, sulla A23, all'altezza di Amaro. La coppia stava rientrando dopo una giornata sulla neve trascorsa in Alto Friuli. 

La Mazda sulla quale viaggiavano è andata a sbattere violentemente contro il guard-rail. Alla guida c'era una 62enne, che è probabile possa essersi addormentata. Al suo fianco viaggiava il marito, che a causa dell'impatto con il guard-rail rischia di perdere un braccio. Soccorso dai sanitari del 118, è stato elitrasportato a Pordenone nella struttura dedicata alle lesioni agli arti. 

Sul luogo dell'incidente, per i rilievi, la Polstrada di Amaro.