27 luglio 2017
Aggiornato 00:30
‘safari’ nelle terre dei ghiacci

Dal Friuli alla Lapponia alla scoperta della gente del Nord

Un viaggio nella lontana regione della Finlandia per sperimentare come si vive vicino al Circolo Polare Artico

Dal Friuli alla Lapponia alla scoperta della gente del Nord (© Roberto Pedi)

UDINE - Venti giorni in Lapponia. Un ingaggio, un viaggio, un’esperienza...sicuramente indimenticabile. E’ quello che sta vivendo da qualche giorno Roberto Pedi, friulano, di professione fotografo, che grazie al tour operator lappone.com è partito alla volta di Kukkolankoski, una regione della Lapponia (in Finlandia) per documentare le attività che queste terre del nord offrono ai loro turisti.

Un progetto fotografico
È facilmente intuibile che quella di Roberto è una vacanza ‘fuori dall’ordinario’; si perché non si tratta del tipico viaggio alla ricerca dell’aurora boreale per immortalare il cielo più bello ma è un vero e proprio progetto fotografico legato alle persone, abitanti di quelle terre, e alla loro quotidianità. Come lui stesso scrive qualche giorno prima della partenza sulla sua pagina Facebook: «Non sarà un viaggio esclusivamente legato alle foto paesaggistiche o dell'aurora boreale (che credo comunque non mancheranno...) ma sarà un viaggio legato ad un progetto fotografico che mi intriga tantissimo. Più legato al popolo che abita quelle terre estreme. Alla propria cultura, alla propria tradizione, alla propria storia. Alla loro quotidianità».

Full immersion nelle attività all'aria aperta
E’ passata poco meno di una settimana dalla partenza e seguendo la sua pagina Facebook Roberto se la sta proprio godendo; ogni giorno un’attività diversa, ogni giorno nuove emozioni. Quella che sta vivendo è una vera e propria esperienza di vita da turista, una ‘full immersion’ nelle attività all’aria aperta per provare l’emozione della pesca in un fiume ghiacciato, andare a spasso trainati dalle renne, fare un’escursione con la fat bike in mezzo ai boschi, praticare lo sci di fondo nelle pianure innevate, camminare sul mare ghiacciato, guidare la motoslitta nelle foreste, su laghi e fiumi ghiacciati, andare per boschi con una slitta trainata dagli Husky ed esplorare da vicino un castello di ghiaccio (igloo). Esperienze fuori dal comune, ad alto tasso di adrenalina, e intrise di fascino.

Viaggio da seguire sui social
Attraverso i social tiene aggiornati i suoi ‘followers’ sulle esperienze vissute. Chiunque volesse prendere parte alla sua ‘avventura’, nell’attesa di conoscerne tutti i dettagli al suo ritorno, può seguirlo sulla pagina Facebook @robertopedi, Instagram @il_pedi e con gli hashtag dedicati #ilpedivainlapponia.

Il fiume nella Valle di Tornio, dove la Finlandia incontra la Svezia

Il fiume nella Valle di Tornio, dove la Finlandia incontra la Svezia (© Roberto Pedi)

Gita con gli huski in mezzo alla foresta

Gita con gli huski in mezzo alla foresta (© Roberto Pedi)